Pages Menu

730 precompilato. Sei pronto all’invio telematico dei dati?

730 precompilato. Sei pronto all’invio telematico dei dati?

Pubblicato da il 17 Dic 2015 in Lo studio informatizzato e digitale | 0 commenti

Sistema Tessera Sanitaria. La procedura corretta per l’odontoiatra in 4 punti

 

Entro il 31 gennaio 2016 gli odontoiatri dovranno trasmettere (per via telematica) i dati delle spese sanitarie sostenute dai propri pazienti nell’anno precedente (2015), utilizzando il Sistema Tessera Sanitaria (STS).

Le ultime notizie relative a possibili rinvii o modifiche sono chiare: il 730 precompilato non deve e non può subire ritardi.

Cosa devi fare?

Non rimandare: contatta subito il tuo commercialista per definire insieme a lui cosa fare. Ci sono molte cose da considerare in questa fase e solo un esperto in materia fiscale sarà in grado di evitare inutili perdite di tempo ed errori.
Attenzione alle tempistiche: i server del STS dovranno gestire l’accesso di otre 160 mila medici e dentisti liberi professionisti che in poche settimane dovranno caricare una incredibile mole di dati. Non attendere l’ultimo momento!

Ti consiglio pertanto di utilizzare il tuo gestionale per produrre il file (XML) con i dati da inviare e di inoltrarlo al tuo commercialista che sarà preparato ad affrontare emergenze o complicazioni.

Ti ricordiamo che la procedura prevede diversi passaggi:

  • Accreditamento al Sistema Tessera Sanitaria*. Trovi qui la guida ufficialeL’accreditamento ti permetterà di ricevere le tue credenziali per accedere al portale.
  • Generazione automatica del file XML criptato con i dati delle fatture emesse
  • Trasmissione del file per via telematica (da parte del tuo Commercialista)
  • Verifica e modifica per eventuale presenza di errori (sempre da parte del tuo Commercialista)

Se NON sei dotato di un gestionale o se il tuo gestionale NON produce il file pronto per l’invio, l’alternativa è utilizzare il portale STS inserendo manualmente i dati (fattura per fattura!).

Le SANZIONI!

La sanzione è di € 100 per ogni mancato o erroneo invio fino ad un massimo € 50.000.

*Nonostante il Decreto del Ministero dell’Economia e Finanze sia stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale l’11 agosto 2015, ad oggi il Sistema Tessera Sanitaria sembra non essere in grado di fornire le credenziali agli Studi Associati, ma solo ai singoli professionisti.

Per rimanere aggiornato sui prossimi sviluppi del 730 precompilato iscriviti al blog!

 Iscriviti al blog

Michele Semprini Lavora in Dental Trey dal 1995. Laureato in Ingegneria Elettronica, ha fondato la divisione informatica, sviluppando personalmente i software gestionali per i Dentisti prodotti e venduti da Dental Trey. Ha maturato una grandissima esperienza in termini di esigenze informatiche nell’ambito odontoiatrico e oggi è Responsabile dello sviluppo e dell’assistenza al cliente.

Pubblica una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo blog è destinato esclusivamente a operatori professionali e riporta dati, prodotti e beni sensibili per la salute e la sicurezza del paziente.

Pertanto, per visitare il sito, dichiaro di essere un operatore sanitario.